NEWS   |   Classifiche / 09/05/2014

Classifiche, Billboard album chart. 'Frozen' primo, sorpresa Lindsey Stirling

Classifiche, Billboard album chart. 'Frozen' primo, sorpresa Lindsey Stirling

I record inanellati da "Frozen" sono ormai svariati. La colonna sonora del film della Disney arriva questa settimana alla tredicesima tornata non consecutiva al numero 1 della classifica USA e, mentre inizia ad annoiare un po', fa segnare altri successi. Ad esempio questi: l'album
vende altre 106.000 copie, raggiunge quota 2.600.000 copie complessive, diventa uno dei soli 39 album dal 1956 ad aver trascorso almeno tredici settimane in cima al trespolo, e così via. Ma la sorpresa della settimana non è tanto l'ennesima frozenata quanto l'ottimo numero 2 al quale approda "Shatter me", la nuova offerta della violinista crossover Lindsey Stirling. Gli esemplari smerciati non sono molti, 56.000, ma il posizionamento è decisamente interessante in quanto il precedente lavoro della 27enne nata in California si era fermato al numero 23. Altro giro e altra new entry: sul terzo gradino del podio si piazza "Supernova" del 40enne cantautore Ray LaMontagne del New Hampshire. La Top 5 viene completata dal disco religioso "Passion: take it all" (4) e da "The new classic" di Iggy Azalea. "G I R L" di Pharrell Williams arretra dal 4 al 6 muovendo altre 22.000 unità, "Honest" del 30enne rapper Future di Atlanta crolla dal 2 al 7, all'8 entra "After hours" del duo pop Timeflies, passa dal 7 al 9 "Crash my party" di Luke Bryan, conclude la Top 10 "Our endless war" dei Whitechapel, gruppo deathcore del Tennessee. Questa settimana le vendite di copie di album negli USA sono aumentate del 2% rispetto a quelle della scorsa settimana e diminuite del 14% nei confronti della stessa comparabile settimana del 2013.
 

Scheda artista Tour&Concerti
Testi