Rockol - sezioni principali

NEWS   |   Indie/alt / 02/05/2014

@Live, la guida ai concerti del weekend: Dream Syndicate, Zeus!, Dead Candies

@Live, la guida ai concerti del weekend: Dream Syndicate, Zeus!, Dead Candies

Il due maggio del 1992, i Cure di Robert Smith raggiungevano per la prima volta nella loro incredibile carriera la posizione numero uno della classifica inglese degli album più venduti. La raggiunsero grazie a “Wish” e ad un singolo intitolato “Friday I’m in love”, destinato a diventare uno dei pezzi più famosi e amati della band nata a Crawley nel 1976. Oggi, guarda caso, è venerdì; ieri abbiamo festeggiato alla grande il primo maggio, ma il fine settimana “musicale” non è che all’inizio. Ci sono, infatti, ancora tanti, tantissimi concerti in calendario e @live Weekend, come da tradizione, ha selezionato sette nomi che potrebbero fare al caso vostro.



Partiamo in quarta con tre nomi di casa nostra cui siamo particolarmente legati e di cui abbiamo già parlato abbondantemente nelle scorse puntate di @live. Gli Ex-Otago saranno di scena questa sera all’Auditorium Demetrio Stratos di Milano e domani all’Auditorium Flog di Firenze; gli Zeus! questa sera alle Officine Sonore di Lamezia Terme, e domenica al Godot Art Bistrot di Avellino; i There Will Be Blood, una dei nomi nuovi della scena indipendente italiana che più ci piacciono, sempre questa sera al Controsenso di Prato e domani al Brixton di Alassio.



Messa in archivio la prima tripletta, passiamo quindi a domani sera con altri due nomi più che interessanti che abbiamo messo in lista, due band ancora italiane ma dal taglio decisamente internazionale: i Green Like July, che potrete trovare all’Ex Macello di Padova, e i Soviet Soviet, in cartello allo Swamp Club di Massa. Su domenica segnaliamo invece i bresciani Dead Candies che, giocando in casa, si prenderanno il palco del Social Club, locale aperto di recente proprio nella Leonessa. Dulcis in fundo, ed è proprio il caso di dirlo, l’ultimo nome della tornata odierna è quello senza dubbio più eccitante di tutti. Da domenica a martedì, infatti, avremo il piacere di ospitare in terra d’Italia i Dream Syndicate, band simbolo della scena Paisley Underground statunitense, un gruppo che definire seminale è quasi riduttivo. Per chi se li fosse persi lo scorso anno, il fato (o chi per esso) ci ha dato l’occasione di rimediare con ben tre date a nostra disposizione: Wynn e soci saranno domenica sera al New Age di Roncade, lunedì al Live Club di Trezzo e martedì al Bronson di Ravenna. C’è poco altro da aggiungere: se nemmeno i Dream Syndicate bastano a farvi uscire di casa, allora non niente ha più senso. Scherzi a parte, anche se non siete appassionati e il nome non vi dice nulla, dategli comunque un ascolto e non ve ne pentirete.

Perfetto, in chiusura, come di consueto, permetteteci di fare gli auguri di buon compleanno al festeggiato, o meglio, alla festeggiata del giorno. Oggi in nostri auguri vanno, infatti, all’istrionica Lily Allen, nata il due maggio del 1985. Per quanto riguarda noi, invece, il prossimo appuntamento è fissato dunque per venerdì con una nuova selezione speciale firmata @Live. Se però nel frattempo non riusciste a sopportare l’attesa, su Rockol potete trovare news, photo gallery, ancora concert e recensioni: il tutto a portata di click.