Bologna: chiude il Roxy Bar

Bologna: chiude il Roxy Bar

Chiude oggi lo storico Roxy Bar di via Rizzoli 9 a Bologna, punto di riferimento della cultura pop italiana divenuto celebre in tutto il Paese soprattutto dopo che Vasco Rossi lo citò nella sua "Vita spericolata" (1983). 

 

Come riporta il Resto del Carlino, Salvatore Giovinazzo -  42 anni, titolare del locale dal 2012 -  ha deciso di abbassare le saracinesche a causa dell'alta pressione fiscale: "Ci sono gli affitti troppo alti, le tasse comunale, le spese per i dipendenti. E' una decisione che ho preso a malincuore, visti i sacrifici che ho fatto due anni fa per comprarlo, ma ho constatato che adesso non ce la faccio più. Ho fatto due conti con il commercialista e non ho scelte. Ringrazio i ragazzi che hanno lavorato con me e tutti i clienti che ho servito, ma chiudo. Ho avvertito i dipendenti che da domani non lavoriamo più. Nulla può fermarmi dal cambiare idea. Lo so che è un locale storico, un simbolo per Bologna, e lo avevo preso proprio per quello. Le firme sui muri ci sono ancora tutte e resteranno lì, sono intoccabili." 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.