Muse subito in studio per il nuovo album

Muse subito in studio per il nuovo album

Verso la fine dello scorso anno i Muse erano sembrati leggermente ondivaghi nei confronti dell'approccio al loro prossimo album. "L'industria musicale si evolve in modo talmente rapido che è difficile fare previsioni: non credo saremo pronti per la pubblicazione
prima dell'inizio del 2015", aveva detto in novembre Matt Bellamy. Il frontman del trio britannico, sentito poi in dicembre, pur con qualche (giustificato, vista la distanza temporale) tentennamento, aveva specificato: "Il disco nuovo lo potremmo pubblicare nel 2015. E Natale 2014 potrebbe essere la data di pubblicazione del primo singolo". Tutto sbagliato, tutto da rifare? Forse solo parzialmente, visto che i paletti rimangono più o meno quelli; certo che, a sentire Dom Howard, pare proprio che i tempi abbiano subìto una certa accelerazione. Sentito da KROQ al festival Coachella durante lo scorso fine settimana, il batterista della band infatti ha detto: "Inizieremo quest'anno. Il Coachella costituisce i nostri ultimi due concerti, poi l'album attuale abbiamo finito di portarlo in tour. Sarebbe una gran bella cosa se riuscissimo a pubblicare qualcosa già quest'anno, altrimenti di sicuro sarà per l'anno prossimo". L'NME aggiunge che il gruppo entrerà in studio già nel prossimo maggio.











Dominic, 36 anni, nato a Stockport nella cintura metropolitana di Manchester, ha aggiunto che i Muse hanno proposto una cover di "Lithium" dei Nirvana al Coachella in quanto il gruppo che fu di Kurt Cobain "su di noi esercitò una grandissima influenza".
 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.