Giuni Russo, la ‘riscoperta’ della stampa

Presente con il suo recital “A casa di Ida Rubinstein” nel cartellone di “Il violino e la felce”, il festival estivo di Fano del quale Franco Battiato è direttore artistico, Giuni Russo è stata “riscoperta” da alcuni dei quotidiani usciti oggi, domenica 2 agosto. Meglio tardi che mai, verrebbe da dire. E verrebbe anche da ripensare a quanta fatica ha fatto l’interprete siciliana per continuare a dare visibilità alla propria attività, dopo che la cosiddetta “grande stampa” l’ha sistematicamente snobbata in conseguenza alla sua uscita dal “cono di luce” di Caterina Caselli.
Oggi si scrive che Giuni è “infinitamente virtuosa e stupefacente, molto meglio di Sarah Brightman e dell’emergente Emma Shapplin”: ma negli ultimi anni la Russo è stata sistematicamente snobbata dal sistema dell’informazione. Il nostro auspicio è che Giuni Russo - che già venne alla ribalta grazie al patrocinio di Franco Battiato con un album epocale come “Energie”, e che anche stavolta deve al musicista suo conterraneo questo ritorno di notorietà - possa ritrovare lo spazio che una voce strepitosa come la sua giustamente merita di avere nel panorama italiano e anche internazionale. E ci auguriamo che il tempo abbia ammorbidito certe sue asperità caratteriali che certo non le hanno facilitato i rapporti con lo show business. Bentornata.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.