NEWS   |   Pop/Rock / 22/02/2014

Celebrazioni di Kurt Cobain, nella città natale inaugurata una statua

Celebrazioni di Kurt Cobain, nella città natale inaugurata una statua

Le celebrazioni che la città natale di Kurt Cobain, Aberdeen nello stato di Washington, ha dedicato l'altro ieri, giovedì 20 febbraio, allo scomparso musicista in quello che sarebbe stato il giorno del suo quarantasettesimo compleanno hanno avuto come momento topico l'inaugurazione di una statua commemorativa collocata nel Museum of History. L'opera, che - stando ai primi reportage dagli Stati Uniti - ha provocato discussioni, sconcerto e anche ilarità tra i fan, raffigura Cobain con il volto rigato da una lacrima ed è stata realizzata dalla scultrice Randi Hubbard (in città esisteva già un altro momumento raffigurante una chitarra e situato in un parco).



https://cdnrockol-rockolcomsrl.netdna-ssl.com/8rq6mzTnaDZ_NwK1AB7rDHXzXgM=/700x0/smart/http%3A%2F%2Fmedia.komonews.com%2Fimages%2F140220_Kurt_Cobain_Aberdeen_11.jpg


La città di Aberdeen, come Rockol ha già avuto modo di ricordare, ha deciso di tenere ogni anno una giornata commemorativa dedicata al suo più celebre cittadino. "I residenti di Aberdeen hanno ragione di essere orgogliosi del ruolo che la nostra comunità ha svolto nella vita di Kurt Cobain e del riconoscimento internazionale di cui hanno goduto grazie al collegamento alla sua figura e ai suoi risultati sul piano artistico", ha spiegato il sindaco Bill Simpson, convinto che la presenza della statua possa trasformare Aberdeen in una piccola Graceland (e soprassedendo sul disprezzo che il musicista aveva spesso espresso nei confronti del luogo in cui era nato e cresciuto). Alla giornata celebrativa hanno partecipato i Gebular (rock band locale che si è esibita in un set di mezz'ora), il primissimo batterista dei Nirvana Aaron Burckhard e il vecchio insegnante di chitarra di Cobain Warren Mason.

Come noto, anche la vicina cittadina di Hoquiam (dove Cobain visse brevemente) ha deciso di celebrare un "Nirvana Day" il 10 aprile di quest'anno, in occasione dell'ingressso della band nella Rock and Roll Hall of Fame.

Scheda artista Tour&Concerti
Testi