Milioni di visualizzazioni. Ora altro singolo dei Vamps, i 'nuovi One Direction'

Milioni di visualizzazioni. Ora altro singolo dei Vamps, i 'nuovi One Direction'

Il loro canale YouTube ha superato i 31 milioni di visualizzazioni totali, con più di 400.000 iscritti. Il loro singolo di debutto “Can we dance” ha totalizzato quasi 10 milioni di visualizzazioni (su http://vevo.ly/1iCJ4I) per esordire direttamente al 2° posto della classifica dei brani più venduti in UK. E' vero che i numeri non sempre dicono tutto, ma in questo caso dicono eccome perché i Vamps pare proprio che stiano diventando i prossimi concorrenti degli One Direction. Con una differenza: mentre gli 1D cantano e ballano e basta, insomma sono una boyband "classica", i Vamps suonano pure. Adesso, aspettando il primo album che  arriverà entro l'estate, un altro singolo. I ragazzi (il cantante Bradley Will Simpson, il chitarrista James McVey, il batterista Tristan Evans e il bassista  Connor Ball) pubblicheranno "Last night" (alle radio dal 24 febbraio) il prossimo 7 aprile. Poi prove generali di boom: i boys hanno appena annunciato il loro primo tour completo come headliner, e sarà lì che davvero si vedrà se potranno diventare veramente i nuovi One Direction. Biglietti dal 26 aprile per queste date:

23 settembre - Sheffield City Hall
25 - Newcastle City Hall
27 - Glasgow SECC Clyde Auditorium
28 - Glasgow SECC Clyde Auditorium




Contenuto non disponibile







1° ottobre - Manchester Apollo
2 - Manchester Apollo
4 - Liverpool Echo 2
5 - Birmingham NIA
8 - Brighton Centre
9 - Cheltenham Racecourse
11 - Cardiff Arena
12 - Bournemouth BIC
14 ' Londra Eventim Apollo
15 ' Londra Eventim Apollo
17 - Cardiff Motorpoint Arena
18 - Bournemouth BIC
 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
9 nov
Scopri tutte le date

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.