Yuck, ascolta il nuovo brano 'Athena'. In arrivo un EP in primavera

Yuck, ascolta il nuovo brano 'Athena'. In arrivo un EP in primavera

Gli Yuck hanno diffuso in rete un nuovo brano battezzato "Athena" con il quale anticipano il loro EP di prossima uscita, composto da 4 tracce inedite. Il disco è atteso per la prossima primavera - una data precisa non è ancora stata ufficializzata - a nemmeno un anno di distanza dal secondo album del quartetto di Londra "Glow & behold", pubblicato nel mese di settembre.
La formazione attiva dal 2009, è attualmente composta da Mariko Doi, Jonny Rogoff, Ed Hayes (membri originali) e dal frontman Max Bloom che ha sostituito Daniel Blumberg.

"Invece di stare fermi e guardare la TV questo Natale ci siamo riuniti tutti e abbiamo registrato una serie di pezzi nuovi, la prima delle quali siamo molto contenti di farvi ascoltare. 'Athena' sarà la prima delle quattro tracce dal nostro EP. Rimanete con le orecchie attaccate al suolo per sentire altri nuovi pezzi nelle prossime settimane."

Ecco "Athena":


 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.