Rockol - sezioni principali

NEWS   |   Pop/Rock / 15/01/2014

Oggi in breve: Paolo Bovi, Fabio Camilli, Enrique Iglesias, Gigi D'Alessio

Oggi in breve: Paolo Bovi, Fabio Camilli, Enrique Iglesias, Gigi D'Alessio

Paolo Bovi, ex tastierista dei Modà ancora oggi fonico della band capitanata da Kekko Silvestre, è stato accusato di molestie sessuali a minori: stando a quanto riferito dall'edizione online del Corriere della Sera, le indagini del gip milanese Luigi Gargiulo sono partite dopo quattro denunce di altrettanti ragazzi (tra i 13 e i 16 anni) che frequentavano l'oratorio presso il quale lo stesso Bovi prestava servizio come animatore. I pm ai quali è stato affidato il procedimento, Daniela Cento e Lucia Minutella, hanno chiesto e ottenuto come misura cautelare per l'imputato gli arresti domiciliari. "Siamo agghiacciati alla sola idea che sia potuto succedere quello di cui non abbiamo mai avuto alcun sentore", hanno dichiarato i Modà in un comunicato stampa diramato nel primo pomeriggio di mercoledì 15 gennaio: "Speriamo che la magistratura concluda presto le indagini e che il loro esito non sia terrificante come lo è il loro avvio".

All'attore Fabio Camilli è stato riconosciuto dalla Corte di Cassazione il disconoscimento della paternità dall'uomo che secondo l'anagrafe sarebbe il suo genitore biologico, Romano Camilli: l'artista sta infatti portando avanti da anni una battaglia legale per essere riconosciuto come figlio di Domenico Modugno, che ebbe a suo tempo una relazione segreta con sua madre, Maurizia Calì, all'epoca impiegata come coreografa del teatro Sistina di Roma. Secondo quanto riferito dal Corriere del Mezzogiorno, questa pronuncia potrebbe avere un peso decisivo nella stesura della sentenza, attesa a breve, che potrebbe definitivamente assegnare alla voce di "Nel blu dipinto di blu" la paternità di Camilli, per la quale la prova del DNA sulla salma del cantante aveva già dato riscontro positivo. Se il Tribunale della Capitale dovesse esprimersi in tal senso, all'attore verrebbe riconosciuta una parte di diritti d'autore sulle opere dell'artista dei quali ad oggi sono beneficiari i soli figli "ufficiali" di Modugno, ovvero Marcello, Marco e Massimo, nati dal matrimonio con Franca Gandolfi. Nel 2009 la SIAE indicò proprio "Nel blu dipinto di blu" come canzone più redditizia - in termini di royalties - mai depositata presso la Società Italiana Autori e Editori.


Si intitola “I’m a freak” il nuovo singolo di Enrique Iglesias. Il brano, disponibile dal 17 gennaio, vede la partecipazione di Pitbull. La canzone anticipa l’uscita del nuovo lavoro di Iglesias, che sarà pubblicato nel corso dell’anno, a tre anni di distanza da “Euphoria” del 2010. Enrique Iglesias ha inciso il suo primo album dal titolo omonimo nel 1995 e ad oggi ha all’attivo 9 album e due raccolte. Di seguito è possibile ascoltare l’audio di “I’m a freak”.





 
Gigi D'Alessio raddoppia a Roma dando appuntamento ai suoi fan anche per il 21 marzo prossimo. La nuova tappa nella Capitale seguirà quella dell'inizio dell'Ora Tour che lo porterà in giro per l'Italia fino ad aprile. I biglietti per assistere alla nuova data in programma saranno disponibili a partire dalle 12.00 di giovedì 16 gennaio.

Il concerto dei One Republic previsto per l’11 febbraio al Gran Teatro Geox di Padova è stato posticipato. A breve verranno comunicate la nuova data e le modalità del rimborso del biglietto per tutti coloro che lo desiderano.

Scheda artista Tour&Concerti
Testi