Il Britpop diventa un drink grazie ad Alex James dei Blur

Il Britpop diventa un drink grazie ad Alex James dei Blur

Il Britpop, la corrente musicale sorta ad inizio anni Novanta ed esplosa verso la metà dello stesso decennio grazie specialmente a Blur ed Oasis, diventa un drink. Se quanto riporta "City AM" è esatto, Alex James dei Blur ha chiesto la registrazione ufficiale del marchio e della denominazione già nello scorso ottobre mentre il 10 gennaio l'Intellectual Property Office britannico ha pubblicato la richiesta. Che tipo di drink sarà un giorno - se mai lo diventerà - il Britpop? La licenza richiesta dal 45enne bassista dei Blur, che come noto è anche un apprezzato produttore di formaggi, andrebbe a coprire le tipologie "bevande arricchite con minerali aggiunti", "birra a bassa gradazione" e "alcopop". I nomi particolari per prodotti o persone sono una prerogativa del musicista di Boscombe, visto che un suo prodotto caseario è registrato come "Blue Monday" come la canzone dei New Order; inoltre uno dei suoi tre figli maschi è stato battezzato col nome di Galileo mentre un altro si chiama Geronimo.




Contenuto non disponibile







Alex è sposato dal 2003 ed abita con la sua larga famiglia in una fattoria dell'Oxfordshire.
 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.