Wild Beasts, il nuovo album arriva a febbraio

Wild Beasts, il nuovo album arriva a febbraio

I Wild Beasts hanno svelato i loro piani per l'anno appena iniziato. Il quartetto di Kendal, Inghilterra, darà alle stampe il suo quarto capitolo discografico il prossimo 24 febbraio, battezzandolo "Present tense" e del quale è già stata data un'anticipazione con il brano "Wanderlust". Verso la fine del 2013, il gruppo indie rock - sentito dall'NME - ha definito il nuovo disco più melodico e pop" rispetto ai precedenti, aggiungendo di aver scelto di collaborare con Lexxx (già al lavoro con Bjork) e Leo Abraham (Brian Eno, Jon Hopkins) invece che con il produttore Richard Formby che li ha accompagnati nella realizzazione di "Two dancers" del 2009 e "Smother" del 2011.
Anche Tom Fleming, co-frontman insieme a Hayden Thorpe, si è occupato della produzione di "Present tense": "Quando avevo 17 anni mi sentivo come James Drake, adesso che ne ho 28 mi sento J Dilla. Ma nessuna delle due cose è vera", ha commentato lui in merito.

"Eravamo piuttosto sicuri del fatto che è facile suonare eleganti con l'elettronica. Il nostro istinto, quando abbiamo una chitarra, è quello di detonarla; questo è proprio quello che Lexxx fa con l'elettronica."

Tra le tracce che figureranno nel disco figureranno anche "Sweet spot", "Daughters" e "Past perfect".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.