Ron Aniello: 'Springsteen ha altre canzoni, tra il country e Aaron Copland"

Ron Aniello: 'Springsteen ha altre canzoni, tra il country e Aaron Copland"

Anche se l'attenzione dei fan e dei media è attualmente concentrata su "High hopes", il nuovo album di Bruce Springsteen in uscita il 14 gennaio (ma già diffuso in rete - apparentemente a causa di un disguido - da Amazon e recensito nei giorni scorsi da Rockol), il rocker del New Jersey ha nei cassetti decine di altre canzoni scritte prima di "Wrecking ball" e che potrebbero formare l'ossatura del suo prossimo disco. A rivelarlo è Ron Aniello, collaboratore del Boss in entrambe le ultime due pubblicazioni discografiche, durante un'intervista concessa a Andy Greene di Rolling Stone: "Si trattava di circa 30 o 40 canzoni", racconta Aniello a proposito del materiale messo temporaneamente da parte. "Molto particolari per lui, diverse da qualunque altra cosa io abbia sentito (...) Sono canzoni deliziose, ma nessuna è finita su questo disco" (cioè su "High hopes", per la cui title track è stato diffuso in rete anche un "lyric video"che riporta le parole della canzone):

Caricamento video in corso Link




Incalzato dall'intervistatore, Aniello si lascia sfuggire qualche altro dettaglio: "Spero che Bruce non mi massacri, ma le paragonerei ad Aaron Copland (il massimo compositore di musica "classica" americana del Novecento). La sensazione è quella di panorami molto spaziosi...Non lo puoi chiamare country, è molto difficile da descrivere. Dovete semplicemente aspettare: sto lavorando proprio ora su alcune di quelle canzoni, e lui (Springsteen) sta cercando un modo di affrontare il nuovo album". Il materiale, sostiene Aniello, è di prima qualità: "Non credo che io debba parlare di ciò che non è attualmente sul tavolo ma ho la speranza che lì dentro ci sia un capolavoro. Le decisioni spettano a Bruce. So che lui e gli altri andranno in tour in gennaio e auspicabilmente, durante il 2014, saranno interessati ad ascoltare ciò che ho registrato".

Nel corso della lunga intervista, il produttore rivela anche i titoli di alcune delle canzoni rimaste escluse da "High hopes" - "Cold spot", "Hey blue eyes", "American beauty", "Mary Mary" - spiegando che "ne abbiamo registrate almeno 20. Ha tagliato alcune delle mie preferite, canzoni davvero belle. E' ossessionato dalla sequenza, dalla collocazione dei pezzi. Con Bruce succede questo: lui è il tipo che accetta la sua ispirazione senza farsi domande, senza fare analisi. Ma quando arriva il momento di analizzare (...) cambia le sequenze per mesi e mesi fino a quando non ottiene esattamente ciò che vuole".

A Rolling Stone Aniello ha anche raccontato le difficoltà di assemblare l'album mentre Springsteen e la E Street Band erano in tour, rivelando un episodio relativo alla data di Milano del 3 giugno 2013: "Una volta che lui andò in Europa (per il tour)", ricorda il produttore, "tuttò diventò più difficile. A un certo punto stavamo effettuando il mastering dell'album e dovemmo letteralmente spedire un fonico laggiù. Lui (Springsteen) ascoltava in cuffia e continuava a dire che il disco non suonava come avrebbe dovuto. 'Su cosa lo stai ascoltando?, gli chiedo. 'Ho le cuffie Dr. Dre Beats', mi dice, e io gli rispondo che con quelle probabilmente sente un sacco di bassi che non ci sono. Mando un fonico a sistemarti un paio di casse nella stanza dell'hotel, così ti farai un'idea abbastanza chiara del punto in cui siamo. Ed è esattamente quel che abbiamo fatto. Ho mandato il mio fonico a Milano, e lui ne è stato estremamente contento".

"High hopes" sarà ascoltabile in streaming sul sito della CBS tra domenica 5 e lunedì 6 gennaio, nell'ambito di un'operazione promozionale legata alla messa in onda negli Stati Uniti degli nuovi episodi della serie tv di genere giudiziario "The good wife". Nel corso del programma, domenica 12 gennaio, si ascolteranno tre brani del disco: la title track, "Hunter of invisible game" e "The ghost of Tom Joad".

Dall'archivio di Rockol - Bruce Springsteen racconta Asbury Park
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.