Gran Bretagna, l'album più venduto del 2013 è degli One Direction

Gran Bretagna, l'album più venduto del 2013 è degli One Direction

In attesa della chart completa degli album che nel 2013 più hanno venduto in Gran Bretagna, lista che arriverà alle prime battute del nuovo anno a bocce ferme, la BBC riporta che la posizione di testa è consolidata e definitiva. L'album diffuso nel maggior numero di copie è "Midnight memories" degli One Direction, del quale sono usciti dai negozi - fisici e online - 685.

000 esemplari. La cifra, se si tiene conto che il disco ha tagliato tale traguardo a sole 5 settimane dal giorno della pubblicazione, è impressionante; gli 1D però ce l'hanno fatta solo per una incollatura in quanto l'album secondo classificato è giunto a 683.000 copie. Il numero due è "Our version of events" di Emeli Sandé, uscito nel febbraio 2012 e che ad oggi in UK ha mosso oltre 2 milioni di unità.

"Midnight memories" nel Regno Unito ha debuttato con 237.000 copie nella prima settimana. Il disco ha raggiunto il numero 1 in classifica, oltre che in UK, negli USA, Spagna, Canada e in una decina di altre nazioni. Il 2013 è però stato l'anno in cui nel Regno Unito, per la prima volta da quasi trent'anni, nessun disco ha raggiunto la magica soglia di almeno 1 milione di copie. La chart degli album più venduti negli ultimi dieci anni:




Contenuto non disponibile







2012 "Our version of events", Emeli Sande (1.4 milioni)

2011 "21", Adele (3.8m)

2010 "Progress", Take That (1.8m)

2009 "I dreamed a dream", Susan Boyle (1.6m)

2008 "Rockferry", Duffy (1.7m)

2007 "Back to black", Amy Winehouse (1.6m)

2006 "Eyes open", Snow Patrol (1.5m)

2005 "Back to Bedlam", James Blunt (2.4m)

2004 "Scissor Sisters" (1.6m)

2003 "Life for rent", Dido (2.2m)

 
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.