In preparazione un musical sui Pogues

In preparazione un musical sui Pogues

David Simon, il creatore della serie televisiva statunitense di culto "The wire", trasmessa negli USA dal 2 giugno 2002 al 9 marzo 2008, con 60 episodi nell'arco di cinque stagioni, ha scritto un musical basato sulle canzoni dei Pogues. Prima di diventare autore, Simon è stato cronista di "nera" al quotidiano "The Baltimore Sun" dal 1982 al 1995. "The Herald" riporta che David, il quale aveva inserito vari brani dei Pogues nelle puntate di "The wire", ha approntato un primo copione ma probabilmente "ci vorranno anni" prima che possa essere rappresentato. Curiosamente, anche se ci vorranno anni, il luogo della "prima" c'è già: il musical sarà rappresentato a cura della Druid Theatre Company a Galway, Irlanda.

Simon aveva lavorato al progetto col chitarrista dublinese Philip Chevron, morto nello scorso ottobre all'età di soli 56 anni. Chevron era diventato membro effettivo dei Pogues solo a partire dalle session di registrazione della seconda prova di studio della formazione,  "Rum, sodomy and the lash", suonando chitarra, banjo e mandolino; l'artista aveva poi fornito il suo contributo in sala anche sul disco forse più apprezzato della formazione angloirlandese, "If I should fall from grace with God" del 1989.




Contenuto non disponibile







Simon, di Washington, D.C., dopo "The wire" ha lavorato come produttore esecutivo per "Generation kill" e per il più recente "Treme".

 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.