Classifiche UK: il numero 1 di Natale è Sam Bailey, vincitrice di 'X Factor'

Fino a una decina d'anni fa, in Gran Bretagna, il "Christmas number one" era praticamente una questione nazionale. Per motivi anche investigati, ma mai del tutto chiariti, per i sudditi di Sua Maestà il singolo al primo posto durante la settimana in cui cade il Natale si ammantava di prerogative quasi divine. Oggigiorno se ne parla ancora, certo, ma questa fissazione tipicamente britannica è piuttosto tramontata. Mentre una volta si iniziava a parlarne già in ottobre, adesso la questione riemerge giusto un paio di settimane prima del 25 dicembre. Anche perché, tranne rarissime eccezioni, da quando c'è "X Factor" il singolo che va al numero uno è quello che vince alla trasmissione. E oggi, con la nuova chart - quella appunto natalizia - bella fresca, tutti i media ci vanno a nozze anche se l'effetto sorpresa è consegnato al passato. Il "Christmas number one" è "Skyscraper", la canzone che ha incoronato Sam Bailey nuova regina del talent. La cover di Demi Lovato cantanta da Sam, fino a pochi giorni fa guardia carceraria, spodesta "Somewhere only we know" di Lily Allen (a sua volta una cover, è una canzone dei Keane) e regnerà fino a domenica prossima. Magari per poi confermarsi nuovamente. Intanto, per quanto riguarda gli album, per i quali curiosamente il "Christmas number one" non vale, o meglio non importa a nessuno, Robbie Williams rimane al vertice con "Swings both ways". Il cantante ha però avuto il fiato sul collo fino all'ultimo centimetro della corsa: "Swings both ways" taglia sì il traguardo per primo, ma per una incollatura in quanto "Midnight memories" degli One Direction chiude secondo ma con una differenza di sole 200 copie. In terza posizione, anch'esso pochissimo distanziato, "Since I saw you last" di Gary Barlow. Completato il podio, la Top 5 viene completata da "Right place right time" di Olly Murs (4) e dal nuovo ed omonimo di Beyoncé. Con nessuna new entry nell'intera Top 50, questa la parte inferiore dei Magnifici Dieci: "Halcyion" di Ellie Goulding sesto, "Loved me back to life" di Celine Dion settimo, "To be loved" di Michael Bublé ottavo, "Christmas" (ancora) di Michael Bublé nono, "Direct hits" dei Killers decimo.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.