Paul Simon, l'omaggio della Carnegie Hall di New York

Paul Simon, l'omaggio della Carnegie Hall di New York

E' lì dal 1891, la vecchia Carnegie Hall. Sulla Settima Avenue di New York, a poca distanza da Central Park, prende nome dal filantropo Andrew Carnegie che "fisicamente" tirò fuori i verdoni per costruirla. Per una lista di chi è passato a suonarvi occorrerebbe una mezz'ora, ma restringendo al massimo l'elenco: il pioniere del rock'n'roll Bill Haley, Beatles, Jethro Tull, Count Basie, Duke Ellington, Billie Holiday, Ike & Tina Turner, Judy Garland, Nina Simone ma anche Renzo Arbore, Wyclef Jean, Jay Z e Jovanotti. E adesso la Carnegie rende onore, con un concerto i cui proventi saranno destinati all'educazione musicale dei ragazzi meno fortunati, a Paul Simon. Venti artisti, i cui nomi saranno rivelati tra breve, metteranno mano al grande repertorio del 72enne cantante nato nel New Jersey e cresciuto nel Queens. Lo scorso anno fu omaggiato Prince, mentre negli anni precedenti ci si è inchinati all'estro di Joni Mitchell, Bob Dylan, Bruce Springsteen e altri ancora.




Contenuto non disponibile







L'appuntamento è fissato per il prossimo 31 marzo. Nel corso degli anni è stato raccolto più di 1 milione di dollari per organizzazioni benefiche come Young Audiences New York, Little Kids Rock e Church Street School of Music. I biglietti si comprano cliccando qui
 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.