Comunicato stampa: Emi Music Italy, 'Ci atterremo alle decisioni della FIMI su Sanremo'

La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.

Riccardo Clary, Presidente di EMI Music Italy: “Ci atterremo alle decisioni prese in FIMI sul Festival di Sanremo”.

(Milano, 2 luglio 2003). EMI Music Italy condivide e appoggia la decisa presa di posizione di FIMI sul disimpegno verso il Festival di Sanremo. “Troppe le promesse non mantenute negli ultimi anni” ha affermato Riccardo Clary, Presidente e Amministratore Delegato di EMI Music Italy, “affoghiamo nel disinteresse delle Istituzioni. Nulla viene fatto per la pirateria gestita dalle organizzazioni criminali, per downloading della musica da internet troppo spesso accompagnata dalla parola gratuita dove dovrebbe esserci la parola rubata, per l'Iva sui dischi che rimane ingiustificatamente al 20%. Continua a non esserci nessun incentivo per la creazione di musica o per i punti vendita.
Sanremo poi, è un argomento emblematico della situazione generale: mancanza di qualsiasi pianificazione da parte di Rai e Comune per un rinnovamento della manifestazione, inconsistente impegno per la Musica sulle reti Rai, rimborsi mai pervenuti. Non è pensabile di ritrovarsi ancora una volta a poche settimane dal via con l'ennesimo progetto raffazzonato e infiocchettato alla meglio in cambio di futuri impegni tutti da verificare”.

EMI Music Italy continuerà a richiedere in ogni sede, con ogni mezzo e iniziativa, rispetto e tutela per la Musica e del Diritto d'Autore quale inestimabile e fondamentale parte del nostro patrimonio culturale.
Music Biz Cafe, parla Gaetano Blandini (SIAE)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.