'Gangnam style' di Psy verso i 2 miliardi di visualizzazioni

'Gangnam style' di Psy verso i 2 miliardi di visualizzazioni

Quando arrivò la notizia che il video di "Gangnam style" era giunto ad 1 miliardo di visualizzazioni, il dato sembrò sconvolgente e definitivo. Si pensò che la cifra sarebbe aumentata, da lì in poi, in maniera modesta. Ma che dire ora che, affievolita l'eco di quel successo, "Gangnam" continua a tirare dannatamente? Infatti il video di Psy, che ha da poco annunciato la sua collaborazione con Steven Tyler degli Aerosmith, è ora a quota 1.800.000.000 visualizzazioni. E, sebbene il successivo singolo "Gentleman" non sia riuscito a ripetere i fasti di "Gangnam", il filmato abbinato a quest'ultimo pezzo non se la passa male. Anzi: il video del simpatico sudcoreano, reso disponibile nello scorso aprile, dopo aver rastrellato 38 milioni di visualizzazioni in 24 ore, è attualmente quello più visto del 2013 su YouTube con 577 milioni di visualizzazioni.




Contenuto non disponibile







E proprio oggi è stata resa nota questa affermazione che Psy ha dettato a "Uomo Vogue": "Per la prima volta in assoluto rivelerò una grossa informazione, perché apprezzo molto il fatto che mi abbiate messo in copertina, quindi lo faccio per ringraziarvi. E il grande segreto è...che ho appena finito di registrare una nuova canzone con un artista leggendario, Steven Tyler degli Aerosmith. Quando ero alle medie, ho letteralmente pianto ascoltando 'Crazy' o 'Amazing' o qualsiasi altra cosa, erano dei modelli di vita per me, e ora ho collaborato con Steven Tyler".
 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.