MTV EMA 2013: cantano Miley Cyrus, Killers e Katy Perry

MTV EMA 2013: cantano Miley Cyrus, Killers e Katy Perry

E' stato reso noto che ai prossimi MTV European Music Awards, che si svolgeranno ad Amsterdam il 10 novembre, si esibiranno dal vivo Miley Cyrus, Killers e Katy Perry.

Tra i più "nominati", come già riferito da Rockol, a pari merito vi sono Justin Timberlake e Macklemore & Ryan Lewis, con cinque candidature. Li seguono a ruota con quattro nomination Lady Gaga, Justin Bieber e i protagonisti della performance più hot dei passati MTV VMA: Miley Cyrus e Robin Thicke. Gli MTV EMA andranno in onda in diretta dal Ziggo Dome e durante la serata saranno premiati anche i Worldwide Act. Per l'Italia si contendono la vittoria Emma, Fedez, Marco Mengoni, Max Pezzali e Salmo.

Gli EMAs saranno presentati da MC Redfoo degli LMFAO (guarda di seguito l'apposito video),











nel backstage ci sarà Ariana Grande, la cantante nata a Boca Raton in Florida in una famiglia di origini siciliane e abruzzesi.
 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.