Verso il boom di 'Bangerz'. Miley Cyrus: 'Il mio album come un film'

Verso il boom di 'Bangerz'. Miley Cyrus: 'Il mio album come un film'

Sono ormai molti quelli che pronosticano per "Bangerz", il nuovo album di Miley Cyrus, in distribuizione questa settimana, un boom.

E così probabilmente sarà, visto il clamore mediatico generato prima dalla sua chiacchierata performance con Robin Thicke agli MTV Video Music Awards dello scorso agosto, e poi dal video di "Wrecking ball". Senza parlare dello scambio di battute avuto nei giorni scorsi con Sinead O'Connor, che probabilmente ha anch'esso avuto al sua importanza. Ora la 20enne di Nashville, figlia del noto cantante country Billy Ray Cyrus che una volta negli USA vendeva decisamente bene, ha spiegato che dietro a "Bangerz" c'è anche un concetto e non è solamente un insieme di canzoni. "Vorrei che la gente pensasse a quest'album come a un film", ha detto la ex Hannah Montana. "Occorre innamorarsi del personaggio narrante; e così, quando per lei le cose si mettono male e parla di dolore e tristezza, come ad esempio in 'Wrecking ball', ci si sente in relazione con lei, connessi con lei. Si ha voglia di vedere vincere il personaggio, anche se nel frattempo naturalmente il disco rimane divertente e mosso; gli ascoltatori devono rimanere avvinti, così dopo le lacrime arrivano anche le risate".




Contenuto non disponibile







Il fatto che per "Bangerz" si profili un boom sembra non far altro che convalidare il suo cambio di immagine. Cosa che lei sottolinea. Sentita dal "Mail on Sunday", la cantante ha aggiunto: "Io sono una entertainer. Non vedo perché dovrei assomigliare a tutte le altre cantanti che ci sono. Sono giovane, per me è importante imparare, crescere, non stare in una sola categoria...già sto pensando alla prossima mossa".

 
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.