Oggi in breve: Luigi Tenco, MTV, Universal/EMI, Omar Pedrini

Oggi in breve: Luigi Tenco, MTV, Universal/EMI, Omar Pedrini

Dopodomani, 22 settembre, il comune di Cassine, in provincia di Alessandria, intitolerà una piazza a Luigi Tenco (nella foto), il grande cantautore scomparso tragicamente nel 1967 a Sanremo che proprio nel piccolo centro piemontese era nato nel 1938. Alla cerimonia di festeggiamento prenderanno parte tra gli altri Gianfranco Reverberi, amico e collaboratore dell'artista, Ricky Gianco e Francesco Baccini.

Raffaele Annecchino è il nuovo amministratore delegato di MTV Italia in sostituzione di Gian Paolo Tagliavia (che ha lasciato l'azienda per perseguire altre opportunità professionali). Laureato in economia presso la European Business School di Londra e con un master in business administration conseguito presso l'Istituto de Impresa International di Madrid, Annechino ha lavorato per Turner International, Cartoon Network e CNN prima di approdare a MTV Networks International nel 1997. Nel 2002 era diventato direttore generale di MTV Spagna; tre anni dopo è stato promosso direttore generale di MTV Iberia, aggiungendo nel 2012 anche l'incarico di direttore di MTV Turchia. "L'Italia", ha dichiarato dopo la nomina, "è un mercato chiave per VIMN e per questo motivo abbiamo appena acquisito il pieno controllo di tutte le nostre attività in questo paese (MTV, MTV Pubblicità, Nickelodeon e Comedy Central per un totale di 7 canali). L'obiettivo di Viacom International Media Networks è quello di rafforzare la nostra posizione strategica a lungo termine sia come brand sia come network in un settore televisivo fondamentale come quello italiano".

I reparti frontline di EMI Music Italy (marketing, promozione e gestione del repertorio) incorporati nell'organico di Universal Music Italy si sono trasferiti negli uffici uffici milanesi della stessa Universal siti in via Benigno Crespi a Milano (nella sede EMI di Corso Sempione restano, per il momento, gli uffiici amministrazione, commerciale e IT). L'organizzazione del reparto promozione vede Jessica Gaibotti assumere la qualifica di Head of Promo (press/TV) per il repertorio internazionale Universal, con Giorgia Aldi incaricata della promozione stampa e radio e Gabriel Mompelio della promozione radio e tv. Roberta Giucastro si occupa invece della promozione degli artisti italiani.

E' in programma per la fine del prossimo mese di ottobre il nuovo lavoro in studio di Omar Pedrini. Ancora senza un titolo e una data di pubblicazione precisi, il disco sarà il quarto che il cantante e chitarrista bresciano realizzerà "in proprio", a ben sette a di distanza da "Pane, burro e medicine". La nuova fatica in studio dell'ex Timoria uscirà per Le Foglie e il Vento, etichetta indipendente di Ron.
Secondo quanto comunicato dall'autore a mezzo stampa: "L'album è pronto e verrà martirizzato a Londra con la collaborazione di Ignition Management degli Oasis, dagli stessi tecnici che hanno lavorato ai dischi degli Oasis". Tra le tracce compaiono i brani "Nina", "Pietro tra la campagna e il cielo" e "Emilia non ride più".

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.