Targhe Tenco 2013: ecco i finalisti

Sono stati resi noti oggi i nomi dei finalisti dell'edizione 2013 delle Targhe Tenco, premi assegnati annualmente dal Club Tenco grazie a una giuria composta da critici, giornalisti e addetti ai lavori: dopo una prima selezione, che ha portato alla nomina dei cinque finalisti per ogni categoria, si passerà alla fase finale, che si concluderà con la proclamazione dei vincitori, la cui premiazione sarà effettuata in data e luogo da definire. Ecco, di seguito, gli autori e le opere in lizza per i riconoscimenti.

Targa “Album dell'anno” riservata a cantautori:

Baustelle, "Fantasma"
Francesco De Gregori, "Sulla strada"
Niccolò Fabi, "Ecco"
Alessandro Fiori, "Questo dolce museo"
Francesco Guccini, "L’ultima Thule"
Alessio Lega, "Mala Testa"


La Targa per l'album in dialetto, sempre riservata a cantautori, vede come finalisti:

Cesare Basile, "Cesare Basile"
Canzoniere Grecanico-Salentino, "Pizzica indiavolata"
Collettivo Dedalus, "Ammâšcâ"
Giulia Daici, "Tal cil des acuilis"
Gatti Mézzi, "Vestiti leggeri"
Tonino Zurlo, "L’ulivo che canta"


La sezione “Opera prima” (di cantautore) vede in lizza:

Appino, "Il testamento"
Emanuele Belloni, "E sei arrivata tu"
Cosmo, "Disordine"
Marrone Quando Fugge, "Il pre-fagiolismo"
Lorenzo Monguzzi, "Portavèrta"


Fra gli interpreti di canzoni non proprie sono invece arrivati in finale:

Gerardo Balestrieri, "Quizás"
Patrizia Cirulli, "Qualcosa che vale"
Mauro Ermanno Giovanardi & Sinfonico Honolulu, "Maledetto colui che è solo"
Andrea Tarquini, "Reds! Canzoni di Stefano Rosso"
Zibba e Almalibre, "E sottolineo se"

Dall'archivio di Rockol - Dieci oggetti feticcio del rock
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.