Concerti, Britney Spears: voci su una residency milionaria a Las Vegas

Concerti, Britney Spears: voci su una residency milionaria a Las Vegas

Tornata proprio oggi sulle scene con un nuovo singolo, "Work bitch", Britney Spears potrebbe aver optato per un'opzione - riguardo l'attività dal vivo - che le concederebbe pochissimo spazio per un tour mondiale in grande stile: secondo quanto riferito da TMZ, la cantante avrebbe siglato un accordo per una residency al Planet Hollywood di Las Vegas, hotel, ristorante e sala da concerto tra le più frequentate nella Mecca dell'azzardo a stelle e strisce, che la terrebbe impegnata per i prossimi due anni.

Una scelta - si evince da quanto riferito dalla testata americana - tanto vincolante quanto redditizia: per il disturbo, una cinquantina di date spalmate in 24 mesi, l'ex Lolita del pop sarebbe pronta a mettersi in tasca la bellezza di 310.000 dollari a spettacolo, per un totale di quasi 15 milioni di dollari. L'inaugurazione della serie di eventi potrebbe avere luogo già nel corso del prossimo mese di dicembre.

Se l'indiscrezione dovesse trovare effettivamente riscontro, la Spears risulterebbe una delle star più pagate nella - ricchissima - storia di dive "assunte" a tempo pieno dai promoter del Nevada: il suo pur milionario contratto non supererebbe, tuttavia, quello stretto da una delle dive più acclamate oltreoceano, Celine Dion, scritturata per la bellezza di 70 concerti all'anno pagati ciascuno la ragguardevole cifra di - si mormora - oltre 470mila dollari.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.