Il 1 ottobre esce il singolo di Paris Hilton con Lil' Wayne, 'Good time'

In tema di strane coppie, non si può ignorare la nuova collaborazione tra Paris Hilton e Lil' Wayne. La bionda Paris, infatti, forte del suo contratto discografico con la Cash Money Records (label specializzata in hip-hop) sta per pubblicare un nuovo singolo intitolato "Good time", a cui partecipa anche Lil'.
Tutto è pronto per l'uscita del brano, il prossimo 1 ottobre, e pare che sia stato girato anche un video che la Hilton stessa ha definito "epico", "molto sexy e molto divertente".

"Robin Antin lo ha coreografato", ha spiegato inoltre, "ed è molto colorato, molto ispirato a David La-Chappelle. Ne sono molto fiera e non vedo l'ora che tutti lo guardino".

Non è la prima volta che Paris collabora con Lil': anzi, risale a non moltissimo tempo fa (novembre del 2012) il loro singolo in collaborazione, "Last night". In agosto, inoltre, il rapper si è esibito per la festa privata di compleanno della showgirl.

 




 
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.