Springsteen allunga il tour: aggiunte Nuova Zelanda e Australia

Springsteen allunga il tour: aggiunte Nuova Zelanda e Australia

Bruce Springsteen e la E Street Bad annunciano che porteranno il loro "Wrecking Ball" in Nuova Zelanda e Australia nel 2014, aggiungendo di fatto una "coda" al tour.
Faranno così il primo show in Nuova Zelanda in più di 10 anni e il primo a Perth e Adelaide.

Ma il Boss era già stato in Australia quest'anno, esibendosi in caldissimi show da tre ore abbondanti a Sydney, Brisbane, Melbourne e Victoria... quindi perché tornarci? Lo spiega il manager di Springsteen Jon Landau: "I concerti in Australia dell'inizio dell'anno sono stati tra i migliori e più gratificanti dell'intero tour da 128 tappe. Il pubblico era pazzesco, i fan caldi, amichevoli e ci accoglievano come non avremmo mai sperato. E la qualità delle performance è stata, come quasi ogni recensire ha notato, spettacolarmente alta".
Ha poi aggiunto: "[...] Dal momento in cui abbiamo finito il secondo show ad Hanging Rock il 31 marzo abbiamo iniziato a lavorare a un piano per tornarci l'anno dopo. [...] Questo sarà il nostro tour più capillare mai fatto dell'Australasia. E Bruce Sprigsteen e la E Street Band sono pronti a dare il loro meglio".

Stando ad alcune indiscrezioni, si tratterebbe di un tour one-off, cioè una semplice appendice a quello già pianificato da tempo e che non prelude a ulteriori estensioni o puntate verso gli USA o l'Europa.

Ecco le città interessate dal tour australiano/neozelanese:

Febbraio
7 – Perth, AU – Perth Arena
11 – Adelaide, AU – Entertainment Center
15 – Melbourne, AU – AAMI Park
19 – Sydney, AU – Allphones Arena
22 – Hunter Valley, AU – Hope Estate
26 – Brisbane, AU – Entertainment Centre
Marzo
1 – Auckland, NZ – Mt. Smart Stadium



Contenuto non disponibile


 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.