Arrestato (di nuovo) il rapper DMX

DMX, arrestato varie volte nel corso degli ultimi anni, spesso per motivi inerenti al suo spericolato stile di guida, è stato nuovamente arrestato. Anche questa volta per una vicenda legata alle automobili. La polizia penitenziaria di Greenville County ha riferito alla Reuters che il cantante è stato fermato per il sospetto di guida in stato di ebbrezza e per aver avuto la patente scaduta. Tuttavia l'arresto è durato una sola ora. Condotto presso il Greenville County Detention Center, il rapper, vero nome Earl Simmons, nato a New York e residente in South Carolina, ha sborsato 1235 dollari di cauzione e ha potuto lasciare il centro di detenzione. Domenick Nati, PR di DMX, contesta questa versione e ha riferito alla Reuters che, secondo le sue informazioni, l'accusa di guida in stato di ebbrezza non è mai stata ufficializzata. L'incidente sarebbe scaturito quando un poliziotto ha notato l'artista che guidava senza la cintura di sicurezza.




Contenuto non disponibile







"E' entrato e uscito in meno di un'ora", ha detto Nati. Il precedente arresto di DMX risaliva allo scorso febbraio, quando venne fermato a Spartanburg, South Carolina, per guida con patente scaduta. L'ampio ventaglio di arresti del cantante comprende anche possesso di armi e di droga.

Il 42enne, che ha dieci figli, sta lavorando sul successore di "Undisputed" del settembre 2012. L'album si è fermato al numero 19 delle classifiche USA.

 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.