Comunicato Stampa: I Motel Connection al Rolling Stone

La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.

Rock Planet Productions
presenta
"Alternative Night"
con esibizione dal vivo di

Motel Connection

Giovedì 23 Gennaio - Ore 22
al ROLLING STONE
Ingresso 8 euro con consumazione entro le 24. Dopo, 6 euro con consumazione.

In attesa che riprenda da febbraio l’appuntamento del giovedì sera con la Rock TV Night, il Rolling Stone non smentisce la sua vocazione per la musica dal vivo, con un concerto che ci mostrerà cosa può venire fuori quando il rock si sposa con la dance!

E quale miglior luogo per celebrare questo insolito ‘matrimonio’ del luogo per eccellenza in cui il rock fa ballare Milano?

Motel è uno spazio di sosta e di scambio per chi sta viaggiando. E poi diventa il punto di partenza per proseguire. Qui Motel è un chiaro richiamo alla voglia di ospitare più e diversi suoni in un unico luogo. Un luogo che in questo momento è il "club", dove Motel Connection si muove mescolando culture diverse e linguaggi eterogenei.

Il progetto nasce a Torino – gennaio 2000 – in un momento di forte interazione tra cultura rock e musica dance. L’incontro è tra Samuel (voce Subsonica), Pisti (Dj house) e Pierfunk (ex-bassista Subsonica), a cui si aggiunge Cipo (fonico Subsonica), e si struttura sempre più come live act autonomo, concentrato su un suono di movimento.

Un suono che è l’integrazione e l’estensione di due musicisti e un Dj. Se l’attitudine tipica del musicista è quella di muovere le frequenze alla ricerca di sonorità che lo rappresentino, quella del Dj è invece di usare le frequenze per far muovere la gente. Motel Connection ‘centrifuga’ queste due dimensioni facendo interagire non strumenti ma bande di frequenza. Lo spettro sonoro dei vinili di Pisti viene contaminato e gonfiato dalle frequenze di Samuel e Pierfunk.

Intanto l’istinto House spinge il progetto all’allestimento di uno studio di registrazione casalingo e alla produzione in proprio di materiale sonoro. Ai suoni si integrano i testi di Enrico Remmert, uno dei più talentuosi scrittori in città, che mettono in parole le serate trascorse in quel "club" che è Torino.

Questa esperienza confluisce nella scrittura della colonna sonora di "Santamaradona" - il lungometraggio di esordio di Marco Ponti, interpretato da Stefano Accorsi - pubblicata nel novembre 2001.

Il 22 novembre 2002, sempre la Mescal pubblica il primo album di Motel Connection, intitolato "Give me a good reason to wake up ".

La colonna sonora del resto della serata sarà all’insegna del rock ‘contaminato’: sul groundfloor musica crossover, rock ed hip hop a cura di Max Brigante e Ste Lucchese; sul 2nd floor musica ska, punk e indie con Dj Niki di Radio Rock FM.

Rolling Stone: Corso XXII Marzo, n° 32 - Milano - Tel. 02 733172
Dall'archivio di Rockol - Music Biz Cafe, parla Francesca Trainini (PMI, Impala)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.