'La Nielsen è in mano alle major. Classifiche? Non ci credo', dice Claudia Mori

Divampa la polemica sui risultati di vendita dopo la pubblicazione della classifica annuale. La "classifica delle classifiche" mette in luce suscettibilità che nessuno poteva immaginare. Ma le chart, stilate dall'istituto Nielsen per conto della Fimi (la federazione delle industrie discografiche italiane), sono attendibili o no? E i 275 punti di vendita presi in esame sono un campione davvero rappresentativo? Claudia Mori, che rappresenta l'etichetta "Clan" di Adriano Celentano, è convinta di no. "Secondo noi il panel di rilevamento non corrisponde. La Nielsen è pagata dalla Fimi, quindi dalle multinazionali e, in un certo senso, è la loro classifica", afferma la Mori. E così prosegue: "I negozi su cui viene fatto il sondaggio sono indicati dalla stessa Fimi, quindi il panel non è rappresentativo perché è già condizionato all'origine. (…) Ho spedito delle raccomandate alla Nielsen perché avevo dati che contrastavano con le ultime classifiche. Per esempio gli autogrill hanno comprato 70/80.000 copie del disco d'Adriano e alla Nielsen questo non risultava. Quindi ho chiesto maggiore chiarezza, di rendere noto il panel. Devo ammettere che si sono resi disponibili al dialogo. Ci siamo incontrati, e loro hanno ammesso per la prima volta che nell'inviare alla Fimi la classifica annuale, hanno aggiunto una nota in cui riconoscevano che sarebbe opportuno inserire gli autogrill e i grandi negozi che loro avevano escluso. (…) Per noi non è importante essere quarti o primi, perché vendiamo nel corso di molti mesi, ma è un problema di chiarezza". Alle critiche di Claudia Mori risponde Enzo Mazza, direttore della Fimi. "Una copertura del 100 per cento non è possibile, sia per i costi sia dal punto di vista organizzativo. (…) Gli autogrill mancano anche perché il loro catalogo si concentra sui titoli già in classifica, quindi possono influenzare il volume delle vendite, non introducono mai novità in classifica. (…) La classifica Nielsen rileva le vendite di tutti i dischi, non solo di quelli pubblicati dalle aziende associate in Fimi". (Fonte: la Repubblica)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.