Madonna 'vuole far soffrire Gwyneth Paltrow'

Madonna 'vuole far soffrire Gwyneth Paltrow'

E' ancora col dente avvelenato. Se l'è legata al dito. La vendetta è un piatto che si consuma freddo. Quanti modi di dire stereotipati che si stanno usando per definire la relazione, o meglio la non relazione, tra Madonna e Gwyneth Paltrow. Le due, come forse si ricorderà, erano grandi amiche. Ma poi, nel 2009, accadde qualcosa e le due da allora non si sono più sentite. Pare che sia stata la moglie di Chris Martin dei Coldplay a darci un taglio, stufa del comportamento di Madge. Comunque sia, da allora si è alzato un imbarazzante muro di silenzio. Che tutti hanno avvertito quando, qualche giorno fa, a New York c'è stato il Met Gala del Metropolitan Museum. Al party hanno partecipato entrambe. Pare che Gwyn non avrebbe detto "no" ad un eventuale incontro, ma Madonna, se si deve credere alla ricostruzione che fa "US Weekly", era ancora imbufalita con l'attrice in quanto si sentiva "tradita" da lei. "La tensione era palpabile", si legge. "Madonna ha chiacchierato con Beyoncé per buona parte dela serata, non si è neanche rivolta in direzione di Gwyneth. Tutti parlavano di questa cosa. Madonna è ancora arrabbiata, pensa che Gwyneth l'abbia abbandonata. E adesso farebbe di tutto per farla soffrire". Dopo il Met Gala, Paltrow è stata vista effettivamente uscire con gli occhi bassi. L'attrice ha detto ad "USA Today": "Non è stato divertente, non mi sono divertita per niente".




Contenuto non disponibile







Con il ricevimento al civico 1000 della Quinta Strada, è stata anche inaugurata una mostra sul punk.
PUNK: Chaos to Couture.
Metropolitan Museum of Art
New York
Fino al 14 agosto
Dal 1° luglio aperto 7 giorni su 7

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.