Gazzé e Bandabardò, insieme al Motor Show

Gazzé e Bandabardò, insieme al Motor Show
Questo pomeriggio, alle 16.15, Max Gazzè e la Bandabardò si esibiranno sul palco Rai, al centro servizi del Motor Show di Bologna. L'esibizione mira a sensibilizzare gli appassionati dei motori al rispetto verso l’ambiente. Gazzè, pilota di Go cart, e la Bandabardò, la cui amicizia è sfociata da qualche anno in collaborazioni artistiche, saranno introdotti sul palco da Gianni Ippoliti e coinvolgeranno il pubblico cantando dal vivo i loro successi. Ambiente, motori e sicurezza stradale saranno i principali temi affrontati nel corso dell'esibizione. L'appuntamento è organizzato dal Consorzio Obbligatorio degli Oli Usati e dal COBAT, Consorzio Obbligatorio Batterie al Piombo Esauste, leader a livello internazionale nel recupero dei rifiuti pericolosi dell’automobile.


Notizia realizzata con la collaborazione di http://www.musicaitaliana.com
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
26 dic
Scopri tutte le date

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.