Comunicato Stampa: Premi e riconoscimenti al M.E.I.

La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.

MEETING DELLE ETICHETTE INDIPENDENTI 2002
SABATO 23 E DOMENICA 24 NOVEMBRE A FAENZA (RA)
PREMI E RICONOSCIMENTI

Il MEI, Meeting delle Etichette Indipendenti, che si svolgerà a Faenza (Ra) il 23 e 24 novembre ha assegnato i riconoscimenti ufficiali che caratterizzano la natura della manifestazione.
Sabato 23 novembre, alle ore 14.00, viene premiato Giovanni Lindo Ferretti come “artista dell’Emilia Romagna con uno straordinario rapporto con la sua realtà territoriale” e alcuni produttori discografici. Valerio Soave della Mescal, per la ricca e importante produzione discografica, Claudio Ferrante della Carosello, per aver portato i Noir Desìr in Italia, Stefano Senardi, per i progetti multimediali come nel caso della colonna sonora di "Paz!" e del progetto "1Giant Leap", Materiali Sonori per i 25 anni di attività.
Sempre sabato 23 novembre viene premiato HOBO con il suo conduttore Massimo Cotto per aver offerto attraverso il suo programma l'opportunità a generi diversi con particolare riferimento alla nuova scena musicale italiana legata alla canzona d'autore di potersi fare conoscere al grande pubblico radiofonico.
Durante la serata vengono premiati dal MEI: Bugo, artista dell’anno, Giorgio Canali dei PGR, miglior artista dell’Emilia Romagna dell’anno, ai Valentina Dorme va il Premio Fuori Dal Mucchio come Miglior Album d’Esordio.
Domenica 24 novembre, alle ore 10.00, viene premiato DEMO il nuovo programma radiofonico della Rai per aver dato il suo spazio agli emergenti e sconosciuti che non avevano mai prodotto un disco offrendo l'opportunità ad alcuni di poter incontrare un'etichetta per la produzione.Alle ore 13.30, viene assegnato il Premio Out Indies per la miglior label straniera in Italia alla Trill Jockey, e per la miglior band straniera in Italia va ai Notwist per l’album “Neon Golden”. Alle 14.00 verrà assegnato il Premio Rockit per il miglior sito web ai “Je ne l’aime plus”.
I Giardini di Mirò (durante le premiazioni del Premio Videoclip delle 15.00) riceveranno il Premio Videofreccia, concorso di videoclip riservato all’Emilia Romagna.
Dalle 19.30 il MEI premia inoltre: Davide Van de Sfroos, fenomeno discografico emergente dell’anno, Frequenze Disturbate di Urbino come festival dell’anno e i Gem Boy per la miglior autoproduzione. Il Premio Toast per il miglior album strumentale va agli Stereokimono. Verrà annunciato il Premio Promo Action a cura di Ululati dell’Underground.
Domenica 24 novembre vengono anche assegnati i Premi alla Carriera a Mauro Pagani e a Carlo Massarini.
Verrà premiato anche Il Mucchio Selvaggio per i suoi 25 anni di attività.
Dall'archivio di Rockol - Gli album essenziali del rock italiano anni Novanta
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.