Comunicato Stampa: 'Un calcio all'AIDS'

La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.


UN CALCIO ALL’AIDS

Due squadre in campo contro l’AIDS, vero avversario della partita di calcio che sabato 26 ottobre, alle ore 16.30, sarà disputata nello stadio di Forlì, tra la Dinamo Rock e Smemoranda.
Comici e cantanti, tra i quali Luciano Ligabue, Meganoidi, Subsonica, Negrita, i vj di Mtv e i comici di Smemoranda, uniti a favore dell’ANLAIDS Emilia Romagna e di ACCANTO, le due associazioni di volontariato alle quali sarà devoluto l’incasso, a sostegno della Casa alloggio e del Centro diurno per persone sieropositive di Bologna e dell’assistenza domiciliare ad adulti e bambini con AIDS.
La Casa alloggio, dopo un anno di attività, ha già accolto più di trenta uomini e donne HIV+, in condizione di profondo disagio sociale, di abbandono, o di avanzato stato di malattia.
Grazie a interventi specifici su ogni ospite, alcuni di loro hanno conquistato una nuova autonomia, un effettivo reinserimento nella società e un posto di lavoro.

Molti progetti sono stati attuati a favore di bambini e bambine con AIDS, o con genitori sieropositivi, anche attraverso forme di affido familiare.
Biglietti a 5, 00 Euro, in prevendita presso: ANLAIDS, tel. 0516390727 – Muffa, tel. 054336171 – Radio Bruno, tel. 059641430 e principali prevendite di Forlì.

Dall'archivio di Rockol - Music Biz Cafe, parla Francesca Trainini (PMI, Impala)
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.