NEWS   |   Metal / 18/03/2013

Bobby Hicks (Mystic Force) morto a 52 anni

Bobby Hicks (Mystic Force) morto a 52 anni

Giunge dopo qualche giorno dal fatto la triste notizia della morte di Bobby Hicks, voce originale della band di progressive power metal Mystic Force (di Baltimora).

Hicks è mancato lo scorso 5 marzo in Virginia e la causa del decesso è stata identificata in un'infezione dovuta a una grave insufficienza epatica. La patologia gli era stata diagnosticata da qualche mese e il cantante sapeva di avere un'aspettativa di vita inferiore all'anno; la malattia purtroppo è stata però più rapida del previsto.

Con i Mystic Force Hicks ha inciso tre album in studio - "Take Command" (1990), "The Eternal Quest" (1993), "A Step Beyond" (1995) - oltre a diversi demo e una manciata di ep. Si era separato dalla band nel 1995 ed era stato sostituito da William Wren (ex-Oracle), che registrò il quarto album "Man Vs. Machine".
Poi Hicks si unì ai Manifest (sempre di Baltimora) e più di recente è stato in organico con i Cryptameria, con cui ha inciso un demo.

I Mystic Force hanno più volte tentato una reunion con Hicks negli scrsi anni, ma il cantante - che si era trasferito in Virginia dopo la morte del padre - aveva deciso di tagliare i ponti; è così che la band ha ricominciato a suonare con una formazione non originale, facendo anche un tour nel 2012.





Scheda artista Tour&Concerti
Testi