Record Store Day 2013, arriva anche Paul McCartney

Record Store Day 2013, arriva anche Paul McCartney

Per il Record Store Day del 2012 sono state pubblicate circa 400 edizioni speciali, tra i quali 45 giri ed LP di Miles Davis, Sex Pistols e Metallica. Per l'edizione 2013, che peraltro vede Jack White in veste di "ambasciatore" ufficiale, la Third Man Records dello stesso White ha promesso la riedizione (ovviamente su vinile, vista l'etichetta) di "Elephant" dei White Stripes. L'LP avrà la facciata A di colore rosso e nero mentre la B sarà interamente bianca. Ma anche la Warner Bros ha frecce in faretra, e ha annunciato un 45 giri dei Black Keys con una loro cover di "No fun" dei seminali Stooges sul lato A e l'originale sul B. E i Foals di Oxford pubblicheranno il loro nuovo album "Holy fire" su vinile; l'album, uscito lo scorso 11 febbraio e arrivato fino al numero 2 delle chart britanniche, conterrà un 45 giri.




Caricamento video in corso Link







Si aggiunge ora anche una firma non proprio secondaria, e chissà che effetto farà agli organizzatori del RSD2013 avere, quasi perso tra i tanti partecipanti, parecchi dei quali molto giovani, un ex Beatle. Proprio così, perché al listone delle pubblicazioni ad hoc si è unito anche Paul McCartney. Macca scende nel ring vinilico, ovviamente il prossimo 20 aprile che è la data ufficiale del RSD2013, con un EP 12-inch che offre la versione live di "Maybe I'm amazed" come appariva su "Wings over America". Quest'ultimo, uscito negli ultimi giorni del 1976, era un triplo album (allora una rarità, anche perché costavano parecchio) di Paul con i suoi Wings. La tripla emissione conteneva peraltro anche qualche brano dei Beatles, come ad esempio "Yesterday" e una bella versione di "The long and winding road".

La scelta parrebbe il preludio all'annuncio della ripubblicazione di "Wings over America", fuori catalogo da anni, anche perché lo scorso anno Scott Rodger, il manager di Sir Paul, aveva affermato che il 2013 avrebbe potuto vedere la riedizione del lavoro.

Dall'archivio di Rockol - La storia di “RAM” di Paul McCartney
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.