Autobiografia in vista per i Rolling Stones?

Autobiografia in vista per i Rolling Stones?
La storica band inglese recentemente tornata alla ribalta grazie alla pubblicazione di "Forty licks" (vedi News) potrebbe pubblicare a breve un'autobiografia che ripercorrerebbe la quarantennale carriera di Jagger, Richards, Wood e Watts: a rivelarlo, come riporta l'agenzia ANSA, è il quotidiano britannico The Times. Il volume potrebbe far luce su alcuni "punti oscuri" della carriera degli Stones che da anni popolano la leggenda del rock: dall'omicidio del loro fan ad Altamond alla morte del loro bassista Brian Jones, avvenuta nel 1969, fino alla prodigiosa longevità del chitarrista Keith Richards, noto consumatore di stupefacenti tra gli anni Sessanta e Settanta.
Dall'archivio di Rockol - Quella volta che i Rolling Stones subirono un attentato terroristico...
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.