A colazione con Brian dei Backstreet Boys

E' decisamente curiosa l'iniziativa a scopo benefico di cui si è fatto promotore Brian Littrell dei Backstreet Boys: il prossimo 26 ottobre i fan newyorchesi della boyband potranno fare colazione con il loro beniamino presso l’ESPN Zone Restaurant di New York.
Ma non solo: oltre ad avere la possibilità di dividere toast imburrati e tazze di caffè con Brian e famiglia, i fortunati potranno partecipare ad un'asta benefica e avere il piacere di misurarsi con il cantante in diverse attività sportive, dal calcio al tennis.
Gli introiti dell’iniziativa, battezzata “A colazione con Brian”, andranno a favore della Healthy Heart Club for Kids, associazione che si occupa di bambini malati di cuore, fondata dallo stesso Littrell in collaborazione con il Saint Joseph Hospital.
A quanto pare, i biglietti per partecipare alla colazione benefica sarebbero già tutti esauriti: per maggiori informazioni, consigliamo di visitare il sito www.healthyheartclub.org.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.