Una nuova videocassetta scagionerà R Kelly?

L’avvocato di R.

Kelly ha intenzione di presentare una videocassetta come prova dell’innocenza del suo cliente. La torbida vicenda a base di sesso con minorenni (vedi News), che tiene appese ad un filo la carriera e la vita del cantante, nasce proprio da una videocassetta e la difesa intende usare la stessa arma per sottolineare quanto tutta la faccenda sia in realtà una montatura. Un sosia di R. Kelly, infatti, è stato protagonista tempo fa del programma tv “Judge Mathis show” (una sorta di versione americana del nostro “Forum”) e quel nastro è ora nelle mani del giudice di Chicago, Vincent Gaughan. “E’ plausibile che una persona molto somigliante a R. Kelly sia la stessa ritratta nelle immagini di sesso con minorenni che hanno aperto questo caso”, si legge nella nota dell’avvocato Sam Adam, difensore del cantante. La prossima udienza è stata fissata dal tribunale di Chicago il 20 settembre prossimo. .

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.