Neffa pubblica il nuovo singolo 'Molto calmo'

Neffa pubblica il nuovo singolo 'Molto calmo'

Si intitola "Molto calmo" il nuovo singolo di Neffa, in rotazione radiofonica a partire da domani, venerdì 11 gennaio. Il cantautore di Scafati - al secolo Giovanni Pellino, farà così ritorno sulle scene musicali a 3 anni di distanza da "C'eravamo tanto odiati", album realizzato in collaborazione con J-Ax sotto il nome di Due di Picche. "Un brano dalle atmosfere elettroniche e dal gusto vintage, dove il testo scorre su un ritmo quasi ipnotico, una sorta di mantra, un invito a mantenere la calma nel bene e nel male, qualunque cosa accada", si legge da comunicato.
Neffa ha pubblicato i suo ultimo lavoro come solista nel 2009, anno in cui venne lanciato sul mercato l'album "Sognando contromano", il sesto all'attivo per l'artista: la pubblicazione del nuovo disco di inediti - del quale ancora non è stato comunicato il titolo - è prevista per il prossimo mese di maggio.

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.