Rolling Stones a New York, stavolta show senza sorprese

Rolling Stones a New York, stavolta show senza sorprese

E' stato definito "senza sorprese" il concerto che ieri sera i Rolling Stones hanno tenuto al nuovo grande Barclays Center di Brooklyn, New York. L'impianto è stato musicalmente inaugurato da Jay-Z lo scorso 28 settembre, e all'inizio del concerto Mick Jagger ha scherzosamente detto al pubblico: "Abbiamo preso il metrò per venire qui. Eravamo seduti di fianco ad un tipo che si chiamava Jay-Z". Senza traccia degli ex membri Bill Wyman e Mick Taylor, che si erano fatti vedere a Londra, gli ospiti questa volta sono stati Gary Clark Jr per "Going down" e May J.Blige per "Gimme shelter". Il setlist, come riporta Noise11, è stato quasi identico a quello della capitale britannica.

Get off of my cloud (1965)
I wanna be your man (1963)
The last time (1964)
Paint it black (1966)
Gimme shelter (con Mary J Blige) (da "Let it bleed", 1969)
Wild horses (da "Sticky Fingers", 1971)
Going down (con Gary Clark Jr)
All down the line (da "Exile on Main Street", 1972)
Miss you (da "Some girls", 1978)











One more shot (dalla raccolta "GRRR", 2012)
Doom and gloom (dalla raccolta "GRRR", 2012)
It's only rock and roll but I like it (da "It's only rock and roll", 1974)
Honky tonk women (1969)
Before they make me run (canta Keith) (da "Some girls", 1978)
Happy (da "Exile on Main Street", 1972)
Midnight rambler (da "Let it bleed", 1969)
Start me up (da "Tattoo you", 1981)
Tumbling dice (da "Exile on Main Street", 1972)
Brown sugar (da "Sticky fingers", 1971)
Sympathy for the devil (da "Beggars banquet", 1968)

You can't always get what you want (con i Choirs of Trinity Wall Street) (da "Let it bleed", 1969)

Jumping Jack flash (1968)
(I can't get no) Satisfaction (1965)

Il 12 dicembre gli Stones si esibiranno al concerto benefico 12-12-12 per le famiglie dei colpiti dall'uragano Sandy. Ultimi due concerti USA a Newark, New Jersey, nei giorni 13 e 15 dicembre. Il più grande palazzetto dello sport di New York City annovera al suo interno, oltre a lussuose suite, quattro bar e otto negozi e ospita il “40/40 Club” di proprietà di Jay-Z.  Tecnicamente il Barclays Center è una  "multi-purpose indoor arena". Progettata nel 2004, l'arena è stata iniziata nel 2010 e pare sia costata  1 miliardo di dollari.
 

Dall'archivio di Rockol - Quella volta che i Rolling Stones subirono un attentato terroristico...
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.