Premio 'Lunezia 2002', annunciate le nomine ed i vincitori

Sono stati annunciati i nomi dei cantautori italiani big candidati al premio Lunezia 2002, che verrà assegnato la sera di sabato 20 luglio nel corso delle serate conclusive della manifestazione che si svolgeranno da giovedì 18 ad Aulla, in provincia di Massa Carrara (vedi news). La rosa dei candidati di quest'anno prevede: Cristiano De André con l'album “Scaramante”, Max Gazzé con l'album “Ognuno fa quello che gli pare?” e Francesco Renga con l'omonimo disco di debutto recentemente ripubblicato con l'aggiunta del singolo intitolato "Raccontami". Già noti, invece, i nomi dei vincitori delle altre categorie del concorso: Eugenio Finardi per il Premio alla Carriera, Francesco Renga per il Premio della Critica e Carmen Consoli come “Autrice dell'anno”. Riceverà, per finire, il premio Antologia 2002 Marco Masini per il singolo “Libertà”, contenuto nell'album “T'innamorerai”, pubblicato nel 1993. Madrina della manifestazione sarà Loredana D'Anghera, da anni vera e propria voce della kermesse, che, in occasione di una breve intervista rilasciata a Rockol, ci ha dichiarato: "Sono stata interpellata per esibirmi al Premio Lunezia nel 1997. La prima edizione si era svolta l'anno prima, nel 1996. Da allora io ne sono diventata la voce interprete, 'l'anima musicale', come qualcuno mi ha voluta chiamare", ha confessato la cantante. "Per me è così singolare parteciparvi, perché il Premio è una manifestazione molto strana", continua Loredana: "Strana, naturalmente, nel senso buono. E' sempre una bellissima esperienza, dove mi è capitato di riproporre brani atipici come 'AcidoAcida' dei Prozac+ o 'La cura' di Battiato”.
Dall'archivio di Rockol - Album italiani: le copertine più belle di sempre
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.