La rabbia dei Korn esplode in TV

La rabbia dei Korn esplode in TV

I Korn, la band capitanata dal oscuro leader Jonathan Davis, pubblicheranno a breve il loro nuovo album, “Untouchables”, successore del pluripremiato “Follow the leader” (1998).

I cinque ragazzi provenienti da Bakersfield, un centro agricolo alle porte della Death Valley californiana, utilizzano nei loro testi un linguaggio duro e provocatorio in cui attaccano il perbenismo americano e la televisione, come nel video del singolo “Here to stay”. “Alcune persone”, spiega Johnathan Davis, “provano un senso di repulsione verso certi temi e certi atteggiamenti portati all’eccesso. Ma questi temi, per quanto macabri, sono davanti agli occhi di tutti, grazie alla TV. Il nostro obiettivo è quello di andare sempre un po’ più in là. E’ lì che si comincia a creare qualcosa di nuovo ed interessante”. (fonte: Corriere della Sera, La Repubblica).

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.