Tra Tindersticks e Nick Drake, esordiscono gli irlandesi Boa Morte

Stanno per esordire discograficamente gli irlandesi Boa Morte. Si tratta di un gruppo di Cork, terza città dell'isola, definito “eccezionalmente tranquillo” e “tra Tindersticks e Nick Drake”. La band, che preferisce stare piuttosto appartata e raramente si esibisce dal vivo, sta per mandare nei negozi il suo primo CD, “Soon it will come time to face the world outside”. La scaletta dell'album è la seguente:

”Milking machine”
”Tonight she said”
”Organ link”
”Magnet line”
”Burn”
”Unfortunate leader”
”Snowbound again”
”Piano giut link”
”Tired eyes”
”December”
”North star”.
La formazione aveva da poco terminato la registrazione del disco, quando decise di mandarne una copia a Francis McDonald, il batterista dei Teenage Fanclub; il musicista li mise sotto contratto per la sua etichetta Shoeshine il giorno dopo aver ricevuto il lavoro.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.