Nuovo album delle TLC dopo 10 anni

Nuovo album delle TLC dopo 10 anni

A vent'anni dalla fondazione, e a dieci dalla scomparsa di Lisa Lopes detta Left Eye, morta a La Ceiba in Honduras mentre era alla guida di un'auto finita fuori strada il 25 aprile 2002, le due componenti rimaste delle TLC hanno annunciato che prossimamente ci sarà un nuovo album. Sentite dalla BBC, Rozonda 'Chilli' Thomas e Tionne 'T-Boz' Watkins hanno affermnato che il futuro disco avrà il tipico sound alla TLC, anche se un po' attualizzato. T-Boz ha detto: "Il sound è sempre quello delle TLC, che si evolverà al livello che gli servirà. Nel corso degli anni siamo sempre cresciute e abbiamo avuto il nostro sound. E' un sound che per noi funziona, e non dobbiamo preoccuparci di cosa dice la gente. Se dovesse smettere di funzionare, allora magari getteremmo la spugna, però funziona ancora. Dobbiamo solo entrare in studio e vedere come butta". Il gruppo R&B/pop, discograficamente fermo a "3D" del novembre 2002, pochi giorni fa ha vinto un premio alla carriere ai Mobo Awrds tenutisi a Liverpool. Dell'arrivo di un nuovo album le due avevano parlato già nello scorso aprile, ma a quanto pare finora non è stato fatto molto. "La parola anniversario implica il concetto di festa", avevano fatto sapere in un comunicato, sette mesi fa, le due voci superstiti: "Per noi la scomparsa di Lisa non sarà mai un qualcosa da celebrare, ma una ferita che continuerà a fare male. Lisa è nostra sorella, e non c'è nulla di più doloroso che perdere un elemento della propria famiglia. La amiamo, ci manca, e i sentimenti che proviamo per lei non cambieranno mai".




Contenuto non disponibile







"CrazySexyCool", il secondo album delle TLC, arrivò fino al numero 3 negli USA e nel mondo ha venduto circa 23 milioni di copie.

 

Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2019 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini fotografiche rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, quindi, libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.