Accordo fatto tra Warren G e Garth Brooks

Ad ottobre Warren G, il cui vero nome è Warren Griffin III, aveva fatto causa alla star del country Garth Brooks, accusandolo di avere violato i diritto d’uso su un suo marchio, la “g”, appunto, che Brooks aveva riprodotto in tutto il suo materiale di comunicazione in modo troppo simile a quella usata dal rapper. Ora giunge notizia che i due artisti hanno raggiunto un accordo, i cui termini, però, non sono noti. Riportiamo, invece, il comunicato in merito di Garth Brooks (un po’ evasivo, in effetti...):
"La ‘G’ è una lettera molto speciale: ho appreso da Warren G che racchiude un significato particolare per lui e per i membri della sua comunità e che simboleggia i giovani degni di rispetto per merito dei loro contributi nei confronti del mondo. Ora che lo so, mi darò da fare per raggiungere quello standard che la ‘g’ rappresenta per lui”.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.