James Blunt si ferma

James Blunt si ferma

James Blunt, concluso un lungo tour mondiale che gli ha fatto toccare anche sale dalle grandi dimensioni, come accaduto nel marzo 2011 quando a Milano-Assago si esibì al Mediolanum Forum, medita di ritirarsi fino a quando non sarà nuovamente abbracciato dall'ispirazione.

Il cantante di "You're beautiful", sentito dal "Mail On Sunday", ha infatti affermato che, in pratica, sta benissimo ad Ibiza senza lavorare. Sulla rilassata isola spagnola l'ex ufficiale dell'esercito di Sua Maestà risiede ormai da parecchio tempo con la fidanzata Sofia Wellesley. Perché quindi riprende la noiosa routine lavorativa? "Voglio prendere del tempo per me stesso", ha detto l'artista. "Non ho in programma la composizione di nuove canzoni. Da quando ho terminato il tour mondiale sto cercando di rilassarmi, ho passato parecchio tempo ad Ibiza dove ho una villa. Durante l'estate appena passata io e Sofia ci siamo divertiti un sacco sul mio yacht". "You're beautiful" del 2005 fu un grandioso successo mondiale (3 milioni di copie nei soli USA), ma si guadagnò anche il titolo di “canzone più irritante d’ogni tempo” per gli interpellati dal sito di ricerche di mercato onepoll.com che, nel giugno 2007, giurarono di non sopportarla più. In seconda posizione si piazzò la temibile “Axel F” di “rana pazza” Crazy Frog, in terza “Mmm Bop” degli Hanson, in Top 10 anche.




Contenuto non disponibile







 “My heart will go on” di Celine Dion. John Sewell di onepoll.com disse: “Quella di James Blunt è una scelta piuttosto sorprendente, ma qualsiasi canzone che rimanga al numero uno per così tanto tempo inizia a dar fastidio”.
 
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.