A volte ci riprovano: tornano i Jesus Jones

I Jesus Jones pubblicheranno un doppio CD antologico il prossimo 13 maggio. Intitolato “Never enough”, l’album contiene il nuovo singolo “Come on home” e dei remix a cura di Aphex Twin e dei Prodigy. Lo stesso giorno, in Gran Bretagna, giungerà nei negozi anche un DVD comprendente i 12 video realizzati dalla band. Il giorno successivo, 14 maggio, il gruppo inaugurerà il suo tour UK con un concerto dal Rock City di Nottingham. La formazione britannica, che a volte viene erroneamente scambiata per statunitense, sorse a Londra all’inizio del 1988 attorno alla figura del cantante Mike Edwards, londinese classe Sessantaquattro. Il successo della band, che fondeva una certa urgenza punk con campionamenti e ritmiche dance, rimase essenzialmente limitato ai primi anni Novanta. Il gruppo è di nuovo in circolazione dal maggio dello scorso anno, ma solo ora si è manifestato discograficamente.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.