Era vodka: ecco come gli U2 si sono ubriacati ai Grammy

Era vodka: ecco come gli U2 si sono ubriacati ai Grammy
Gli U2 sono riusciti a farla sotto il naso alle ferree leggi USA, le quali vietano l’assunzione di alcolici in tutti gli spazi (compresa la pubblica via) che non abbiano il regolare permesso di mescita. E Bono e soci ci sono riusciti con un trucco da vecchi irlandesi. La band desiderava ardentemente farsi un goccetto agli ultimi premi Grammy, ma in sala gli alcolici erano banditi. Fatta la legge, trovato l’inganno: svuotate delle bottiglie d’acqua minerale, con le quali ormai vanno in giro tutti, gli U2 le hanno riempite di vodka, notoriamente incolore. E così hanno potuto sorseggiare il drink per tutta la serata durata delle premiazioni, senza destare alcun sospetto. Il trucco col quale il gruppo ha uccellato la security è stato svelato dal loro produttore Daniel Lanois, che li aveva accompagnati in sala.
Dall'archivio di Rockol - Bono: la straordinaria carriera del cantante degli U2 in 13 canzoni
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.