Comunicato Stampa: 'Loser my religion #2'

Comunicato Stampa: 'Loser my religion #2'
La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.

Da giovedì 18 aprile sarà online e disponibile nel nostro sito www.musix.it/loser "Loser, my religion #2"

"Loser, my religion #2" è musica gratuita alla portata di tutti. 9 canzoni, venti artisti per un cortocircuito di contaminazioni, esperimenti, e affascinanti alchimie che dimostrano una volta in più come ci sia sempre la voglia e la possibilità di creare del nuovo. Tutti i brani di questa compilation sono il frutto inedito ed originale di avventurose jam session: accoppiate, perfino qualche terzetto, tra identità affini o diversissime senza troppe distinzioni. Tutto ciò è disponibile in modo completamente gratuito su Internet al sito ufficiale di Loser: www.musix.it/loser , non c'è bisogno di password o registrazioni, l'unico biglietto da visita richiesto è la voglia di saperne di più. "Your homemade religion" dice lo slogan, nella speranza che questo "culto" irriverente, gratuito e ironico possa entrare nelle case di tutti gli amanti della buona musica, e di chi ancora neppure sospetta d'esserlo...
Volete sapere quali sono gli artisti coinvolti?
Leggete qui si seguito e cominciate ad incuriosirvi:

1)One Dimensional Man + Red Worm's Farm - "Temporal Quasar's Music"
@ www.onedimensionalman.com + www.halleynation.com/redwormsfarm
> Fraseggi di chitarra impastati in un'incalzante sezione percussiva. Le drum machines si fondono alle distorsioni per un risultato alla deriva nei territori della musica che ancora non conosciamo

2)Gattociliegia + LoFi Sucks! + Cods - "Sketch!"
@ www.gattociliegia.it + web.tiscalinet.it/lofisucks + www.post-itrock.com
> Tre punti di riferimento dell'underground italiano, rock che fa rima con sperimentazione, tutti assieme in una canzone capace di trasformarsi in un travolgente ed irresistibile scherzo

3)Viclarsen + Bugo - "Sole Al Porto"
@ www.viclarsen.go.to + www.barlamuerte.com
> Tra le accoppiate create in quest'occasione forse la più bizzarra. Un cantautore, per quanto imprevedibile, e la sua chitarra acustica accompagnato da un'atipica rock band per una nenia che ha il profumo e il fascino dell'oriente

4)Hogwash + Gea - "Lazy Trap"
@ www.geaband.it + www.hogwash.cjb.net
> Ritmiche circolari, morbide, che si arrestano sempre un attimo prima di lasciarsi andare completamente. La pigrizia di cui porta il nome è elevata a virtù in un'ottima pop song frutto del lavoro di due nomi storici dell'indie rock made in ita

5)Northpole + Libra + Kleinkief - "Il Mio Dissenso"
@ www.northpole.it + www.librait.it + www.kleinkief.com
> A scandire il tempo una potente sezione ritmica che non dimentica però le aperture melodiche. Il terzetto, unito dalla comune provenienza geografica e da una lunga amicizia, impreziosisce il proprio lavoro intrecciando vicendevolmente strumenti e passione

6)Elle + K - "Everyday"
@ www.urtovox.it/elle.htm + listen.to/kappa
> Un punto d'incontro tra le ultime sonorità della musica indie internazionale e la mai dimenticata new wave di qualche anno fa. Né pop né rock ma un ibrido dagli echi "spaziali"

7)Soul Mio + Francesco Di Bella (24Grana) - "Sperduto"
@ www.soulmio.it + www.24granazone.com
> Materia pop, di quella più contaminata, capace di commuovere, costruita da un talentuoso combo di origini napoletane e sorretta dalla graffiante voce del carismatico vocalist dei 24Grana

8)Virginiana Miller + abarthjour floreale - "nobodybut"
@ www.virginianamiller.it i+ www.channelweb.it/abarth
> Ecco cosa succede quando gli alfieri del rock d'autore italiano incontrano una delle più promettenti band elettro/pop nazionali. Musica sfuggente e impossibile da etichettare che punta diritta al petto

9)TheJuniperBand + Spin Boldak - "Boldak's Debris"
@ www.thejuniperband.com + www.suiteinc.com/suiteque
> Prendere in mano una canzone per spezzarla, ricomporla e suonarla di nuovo. Fraseggi di chitarra nelle mani di un demiurgo elettronico. Ecco cosa è successo in quest'occasione: la dimostrazione di come cambiando l'ordine degli addendi nulla possa rimanere uguale a se stesso
Dall'archivio di Rockol - Bugo, "Comunque io voglio te" in versione #NoFilter
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti Testi
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale
23 ott
Scopri tutte le date

© 2020 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.