Comunicato Stampa: Max Cover Festival - I Seminifalisti

La redazione di Rockol non è responsabile del contenuto di questa notizia, che è tratto da un comunicato stampa. Artisti, etichette e aziende che vogliono rendere note le proprie iniziative attraverso la pubblicazione di un loro comunicato stampa in questa sezione possono indirizzare una e-mail a presskit@rockol.it. La pubblicazione dei comunicati è a discrezione della redazione.


ECCO LE QUATTORDICI BAND DI TUTTA LA ROMAGNA CHE SI SFIDERANNO PER LE SEMIFINALI DELLA QUINTA EDIZIONE DEL MAX COVER FESTIVAL.
Prosegue con grande successo la quinta edizione del Max Cover Festival con un "sold out" incredibile! MARTEDI' 16 E GIOVEDI' 18 APRILE LE DUE SEMIFINALI CON UN TRIBUTO A BOB DYLAN. LA GRANDE FINALISSIMA MARTEDI' 23 APRILE.
Ecco le 14 band passate con il voto della giuria: sono nove provenienti da tutta la regione!, mentre quattro sono quelle passate con il voto del pubblico e una ripescata dall'organizzazione.

Le selezioni sono state vinte dai Privilege di Marradi guidata da Arianna Gurioli e dai faentini Eleutheria e poi dai Lotta Continua, sempre di Faenza, e dai lughesi Coltfire. Infine si sono aggiudicati un posto in semifinale gli Yankee Rose di Cesena e i Jean Fabry di Russi. L'ultima sfida ha visto vincitori i Brevia di Rimini, poi gli Herbamate e gli Harem, tutti e due di Castel Bolognese. A questi nove si sono aggiunti con il voto popolare i Belli al Buio di Faenza, i Regression di Imola, La Combriccola del Blasco di Forlì e i Road House di Faenza. L'organizzazione per raggiungere le quattordici band ha poi ripescato The Scommitments di Ravenna.

Si esibiranno in semifinale il 16 e 18 aprile con questa scaletta:
-Martedì 16 aprile dalle ore 21: Brevia, Coltfire, Lotta Continua, Eleutheria, Yankee Rose, Harem e The Scommitments
- Giovedì 18 aprile dalle ore 21: Jean Fabry, Herba Mate, Belli al Buio, Road House, Privilege, Regression e La Combriccola del Blasco.
Per le semifinali il 16 e il 18 aprile ci sarà un tributo a Bob Dylan, che si esibirà il 19 aprile a Ravenna Festival. Ongi band semifinalista potrà fare se lo vorrà, oltre i quattro brani presentati per il concorso, anche un brano di tributo al grande poeta Bob Dylan, fuori concorso.
Per ogni serata passeranno due band con i voti della giuria e una band con il voto del pubblico.
Finalissima con le sei migliori band delle due semifinali il martedì 23 aprile con ospiti: Deborah Ceneri di Imola, vincitrice della prima edizione di "Una voce per la Romagna", i Moretti Boys di Reda, che hanno vinto il premio come miglior gruppo giovane del Max Cover Festival e i faentin Eden, segnalatisi all'organizzaizone con la bella voce e la bella presenza di Ola.

Le band semifinaliste sono iscritte di diritto alle selezioni di Faenza Rock 3000, concorso per brani originali ed inediti.
Organizzano Materiali Musicali, la Casa della Musica e il Max Music
In collaborazione con Lotostudio, AudioCoop, Millecose, Casa del Disco, Sasch, Evolution, Stop Musica.

. Per info: Tel 0546.24647 - e-mail: matmus@lamiarete.com
www.materialimusicali.it
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.