Nuovi acquisti per l'Area: Two di Moby: David Bowie e Busta Rhymes

Nuovi acquisti per l'Area: Two di Moby: David Bowie e Busta Rhymes
David Bowie e Busta Rhymes affiancheranno Moby, il mentore del festival Area, arrivato alla sua seconda edizione e, di conseguenza, trasformatosi da Area: One ad Area: Two. Anche se la data esatta delle esibizioni non è ancora stata fissata, la rassegna musicale concepita dal “piccolo idiota” dovrebbe tenersi verso la fine dell'estate/inizio autunno.

Lo scorso anno il festival aveva riunito diversi generi musicali, dal rock al pop, fino all'hip-hop. Tra gli artisti principali ci sono stati i New Order, Nelly Furtado, gli Outkast e DJ quali Paul Oakenfold. Moby, interpellato sull'avvenimento, ha espresso la speranza di presentare al pubblico musica nuova: “Spero davvero che i ragazzi che verranno ad ascoltare Paul Oakenfold si ritrovino poi ad amare gli Incubus”, ha raccontato il musicista. “C'è davvero troppo testosterone negli altri festival, mentre io volevo fare qualcosa che fosse interessante musicalmente e dal punto di vista estetico, oltre naturalmente ad essere eclettico”.
Segui Rockol su Instagram per non perderti le notizie più importanti!
Scheda artista Tour&Concerti
La fotografia dell'articolo è pubblicata non integralmente. Link all'immagine originale

© 2021 Riproduzione riservata. Rockol.com S.r.l.
Policy uso immagini

Rockol

  • Utilizza solo immagini e fotografie rese disponibili a fini promozionali (“for press use”) da case discografiche, agenti di artisti e uffici stampa.
  • Usa le immagini per finalità di critica ed esercizio del diritto di cronaca, in modalità degradata conforme alle prescrizioni della legge sul diritto d'autore, utilizzate ad esclusivo corredo dei propri contenuti informativi.
  • Accetta solo fotografie non esclusive, destinate a utilizzo su testate e, in generale, quelle libere da diritti.
  • Pubblica immagini fotografiche dal vivo concesse in utilizzo da fotografi dei quali viene riportato il copyright.
  • È disponibile a corrispondere all'avente diritto un equo compenso in caso di pubblicazione di fotografie il cui autore sia, all'atto della pubblicazione, ignoto.

Segnalazioni

Vogliate segnalarci immediatamente la eventuali presenza di immagini non rientranti nelle fattispecie di cui sopra, per una nostra rapida valutazione e, ove confermato l’improprio utilizzo, per una immediata rimozione.